Prenota ora
Dal 20-02-2018 al 20-02-2018

Prisoner 709 Tour

 
...Dal terzo brano di "Prisoner 709" riavvolgiamo il nastro di tre anni. "Museica" è stata un'opera mastodontica per musica, immaginario, qualità delle liriche. L'anno dopo la sua uscita Michele Salvemini ha iniziato a fare i conti con questo disturbo uditivo consistente in fischi e tintinnii nell'orecchio. Il sottotesto fattuale del nuovo disco è raccontato in "Larsen", che descrive le traversie mediche affrontate nel 2015 ("ho visto più medici in un anno che Firenze nel Rinascimento") e le conseguenze fisiche dell'acufene ("il suono del silenzio a me manca più che a Simon e Garfunkel"): Caparezza si è trovato ingabbiato, e per liberarsi da questa gabbia reale si è creato una prigione finzionale, affidandosi al rock. È nato così un progetto con un impatto sonoro poderoso e una costruzione bidimensionale che ne eleva il pregio ai piani più alti della sua produzione. (...)
(cit.Daniele Sidonio in Rockit.it)
Assolutamente da non perdere! 
 
Caparezza

-
>
×